Motociclette Storiche, il 14esimo Incontro a Segonzano dall'idea del Vice presidente Alessandro Trinco. La giornata di Domenica 11 Giugno non poteva cominciare meglio, il tempo ed il clima sono stati alleati importanti per tutta la giornata (calda ed afosa), permettendo di raggruppare un buon numero di persone (si parla di 52 persone venute anche da Valdagno, Brescia e Bergamo) e partire da Piazzale Follone, passando per Corso Rosmini e destando l'attenzione della gente che tranquillamente passeggiava e si è fermva ad ammirare quelle tanto strane quanto speciali motociclette d'epoca ed alcune storiche che non tutti i giorni si può avere la fortuna di sentire rombare per il centro della città di Rovereto, e raggiungere senza alcun intoppo Segonzano dove ad aspettarli con una Moto Guzzi rosso fiammante c'era il Sindaco dott. Pierangelo Villaci che con grande piacere ha guidato il gruppo per gli ultimi chilometri prima di raggiungere le Piramidi di Segonzano e con fierezza, indossando la fascia tricolore, poter assistere alla consegna del gagliardetto del Moto Club Pippo Zanini ai gestori del bar delle Piramidi. Il gruppo arrivato a destinazione in un primo momento ha goduto di un ottimo aperitivo offerto dallo stesso Villaci, riposando un po' dopo gli oltre 50 chilometri di strada (sembrano pochi, ma con una motocicletta d'epoca possono diventare infiniti). Dopo la breve pausa il gruppo si è diretto nella parte superiore del paese di Segonzano parcheggiando di fronte al ristorante e seguendo la guida (lo stesso Sindaco) che li ha dirottati verso le Piramidi (bellissime in fotografia e stupende viste dal vivo) spiegando tutti i particolari di queste opere create dalla Natura stessa e ribadendo che in Europa solo Segonzano può vantare questo patrimonio culturale millenario. In questa occasione sono state tante le fotografie scattate, sia dai partecipanti che dalla nostra fotografa, la più bella è sicuramente quella del gruppo riunito sotto le Piramidi con la bandiera del Pippo Zanini ben stesa e con essa il Sindaco che di li a poco avrebbe ricevuto, con un po' di commozione, il gagliardetto per ricordo del passaggio della carovana del Moto Club in occasione del 14esimo Incontro Motociclette Storiche. Raggiunta la Trattoria "Bar Alpino" verso le 14.00 i partecipanti hanno pranzato (da Re) e poi a sorpresa i gestori della Trattoria (cordiali e gentili) hanno portato tutti a visitare la loro modesta ma attrezzata distilleria, dove tutti hanno potuto saggiare la grappa fatta in casa e ascoltare come viene trattata la stessa prima di essere imbottigliata e pronta da bere, non è il convenzionale metodo di distillazione a far apprezzare questa grappa nelle Valli circostanti ma la passione che ci mette chi la produce. Non poteva mancare anche il regalo dal parte del Moto Club nei confronti di questi eccezionali ristoratori con un, seppur piccolo ma altrettanto significativo, gagliardetto. Questa giornata è stata dedicata anche a due elementi fondamentali del Moto Club Pippo Zanini con l'augurio che si riprendano preso, i saluti a Mario Bortolotti e Nicola Versini che purtroppo non sono potuti essere con noi in questa manifestazione ma ci auguriamo riprendano presto ad esserci nelle altre. La festa si è chiusa con il mitico Michele Abbondanza e la sua chitarra cha hanno saputo far divertire tutti (compreso Sindaco ed il personale della Trattoria) dopodiché ognuno ha preso la sua strada, c è chi è andato a mangiarsi il gelato a Lavis e chi ha optato per il giro lungo passando per Passo Redebus e scendendo dalla Valsugana. Ringraziamo ancora tutti i partecipanti, il Sindaco di Segonzano, i gestori delle Piramidi di Segonzano, i ristoratori della "Trattoria Bar Alpino" e il Direttivo del Moto Club Pippo Zanini. Di seguito le fotografie della giornata di Domenica 11 Giugno.   IMG_8469 - Raw